I BES sono un passo avanti nella direzione di una scuola inclusiva. È la scuola che osserva i singoli ragazzi, ne legge i bisogni, li riconosce e di conseguenza mette in campo tutti i facilitatori possibili e rimuove le barriere all’apprendimento per tutti gli alunni al di là delle etichette diagnostiche.

È un discorso di equità, che consente davvero quella personalizzazione spesso rimasta sulla carta.

Dall’altra parte dà maggiore responsabilità agli insegnanti curricolari, senza deleghe al sostegno.

 D. IANES

 

A seguito della Direttiva M. 27/12/2012 e C.M. n° 8 del 6/3/2013 l’ISISS PIETRO GIORDANI ha elaborato per l’Anno Scolastico 2015/16, il “Piano Annuale per l’Inclusività”.

QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 

  • Ex Legge 104/1992

  • Legge 170/2010

  • D.M. 12/07/ 2011

  • D.M. 27/12/12

  • C.M. 06/03/13

  • Nota Regionale del 21/08/13

  • ADP Provinciali e protocolli - ex l. 104/92 - L. 170/10

Approvato dal Gruppo di Lavoro per l’Inclusione in data 13 maggio 2016

(E' possibile scaricare i file)